Ambrogio L200 R Elite

Robot Tagliaerba per zone separate

Quando si ha la necessità di gestire giardini molto complessi, può risultare utile optare per un robot tagliaerba con il cosiddetto sistema multi-zona. Il vantaggio di queste macchine è che consentono di diversificare le zone di taglio, ripartendo l’intera superficie di lavoro in una serie di piccole micro-aree.

Grazie a questo sistema, il robot tagliaerba riesce a completare ad ogni ciclo il taglio di una singola zona, per poi passare a quella seguente fino a che non ce ne sono più o quando la carica scende a un livello troppo basso. In questi ultimi casi, il robot torna da solo alla base di ricarica, tuttavia una volta carico riprende il taglio dal punto esatto dove aveva interrotto.

Il sistema multi-zona permette da un lato di avere un taglio molto più efficiente, mentre dall’altro rende più semplice la navigazione all’interno del giardino, senza parlare poi dei consumi energetici notevolmente ridotti. Alcuni modelli offrono inoltre la possibilità di regolazioni differenti a seconda della zona, adeguando il programma di lavoro al tipo di terreno e alla varietà d’erba che la macchina si trova ad affrontare.

I pro

I robot tagliaerba per zone separate garantiscono una serie di vantaggi:

• Prestazioni: i robot tagliaerba capaci di gestire più zone sono quelli che riescono ad offrire prestazioni migliorate rispetto ai cosiddetti modelli mono-zona. Il motivo è semplice: operando in aree separate possono adeguare la velocità e il taglio a quella determinata area.

• Efficienza: questi modelli garantiscono un rapporto eccezionale tra consumi e risultati.

• Consumi: nei robot tagliaerba per zone separate i consumi energetici sono ridotti fino al 20% in meno rispetto ai modelli classici. Questo permette di risparmiare sia nella durata delle sessioni di lavoro che nella carica della batteria.

I contro

I robot tagliaerba per zone separate presentano anche un paio di svantaggi:

• Costo elevato: paragonato a quello dei robot mono-zona, il prezzo d’acquisto dei robot tagliaerba con sistema multi-zona è più alto. Ma si tratta di un investimento a lungo termine che permette di rientrare in poco tempo dei costi sostenuti.

• installazione: è necessario installare il filo perimetrale e realizzare una griglia, una procedura leggermente più complessa che richiederà qualche ora in più di lavoro.

Il migliore robot tagliaerba per zone separate

Ambrogio L200 R Elite è un robot tagliaerba di altissima qualità creato per la gestione di giardini fino a 3200 metri quadrati e che permette di impostare fino a 4 zone di lavoro differenti. Le sue potenti batterie agli ioni di litio da 7,5 Ah gli consentono di superare pendenze fino al 45%. Il sistema Compass per la guida autonoma assicura una navigazione precisa, mentre il collegamento GPS e il modulo GSM permettono di seguire un percorso preciso in qualsiasi punto del giardino. Il sistema di taglio basato sulle lame a 4 punti garantisce un taglio efficace con qualsiasi varietà d’erba. La funzione ECO Mode permette di ridurre i consumi nei tratti meno impegnativi. Forte di 3 ore di autonomia, Ambrogio L200 R Elite può completare lunghe sessioni di taglio senza fermarsi.

Piaciuto? Condividilo :)

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email