Robot Tagliaerba Kress

Robot Tagliaerba Kress recensioni

I robot tagliaerba kress sono stati progettati per assicurare un prato curato ed in salute. Si tratta di macchine avanzatissime che adattano il loro lavoro in base al ciclo di vita dell’erba del prato da gestire. Come? Attraverso un network di stazioni meteo locali i cui dati permettono di sapere lo stato di crescita dell’erba nel giardino. Grazie a questo sistema il robot riesce a gestire in modo autonomo i cicli di lavoro.

Nel settore dei robot tagliaerba, i modelli firmati kress sono rinomati per l’innovativa tecnologia INTIVA. Se la maggior parte dei robot concorrenti quando raggiungono i bordi si fermano o girano a destra o sinistra senza sapere quale sia la direzione giusta, i robot tagliaerba kress riescono a tenere sempre la direzione giusta. Così facendo non solo si ottimizzano i tempi di lavoro, ma si salvaguarda il manto erboso evitando alla lunga danneggiamenti del prato.

La gamma Kress

La gamma di robot tagliaerba proposta da Kress ai suoi clienti è molto ampia e comprende diversi modelli. Il vantaggio dei robot tagliaerba Kress è che tutti possiedono la connettività Wi-Fi per il controllo a distanza:

  • Kress Mission Nano: si tratta del modello entry level progettato per giardini fino a 600 metri quadrati con pendenza del 35%. Il sistema di taglio mulching è basato sull’azione di 3 lame flottanti decentrate in modo da arrivare bene anche sui bordi. L’altezza di taglio è regolabile da 20 a 60 millimetri. Il robot è dotato di sensore anti-sollevamento che arresta immediatamente le lama ogni volta che viene sollevato da terra. Tra le caratteristiche più interessanti c’è il freno rigenerativo che in discesa e durante la fase di frenata ricarica la batteria. Kress Mission Nano rientra automaticamente alla base per ricaricarsi, per riprendere il lavoro dal punto di interruzione. Si tratta di un modello dotato di tre ruote: due posteriori di trazione autopulenti e una ruota singola anteriore pivottante.
  • Kress Mission KR110: creato per gestire giardini fino a 1000 metri quadrati, questo robot tagliaerba può lavorare senza difficoltà anche in ambienti stretti. Grazie alla lama posta in posizione decentrata. il Kress Mission KR110 è in grado di tagliare in prossimità dei bordi con ottimi risultati. La rotazione della lama si alterna ogni volta che il robot incontra un ostacolo, in questo modo si ottiene un consumo ottimale delle lame. Quando il robot affronta una discesa viene rallentato dal sistema di frenata rigenerativa che converte l’energia cinetica in energia elettrica, immagazzinata poi dalla batteria.
  • Kress Mission KR113: questo robot tagliaerba rappresenta il top di gamma della serie. Un modello destinato principalmente ai professionisti che si trovano a curare prati fino a 2.000 metri quadrati, che permette di suddividere la superficie di lavoro in quattro zone per risultati migliori. È dotato di una lama posta in posizione decentrata per un taglio preciso dei bordi. Tra le funzioni più interessanti c’è la modalità di taglio automatica che, consultando le centraline meteo locali, effettua la rasatura del manto erboso a seconda della quantità di pioggia caduta nella zona.

Piaciuto? Condividilo :)

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email